VESTIZIONE SALMA

VESTIZIONE E PREPARAZIONE
ESTETICA DELLA SALME

La vestizione della salma verrà eseguita dal nostro personale autorizzato ed esperto, intervenendo anche nei casi in cui è indispensabile la composizione della salma.

La conservazione della salma, attraverso apparecchi refrigeranti, è indispensabile nei periodi più caldi, ma opportuna anche quando la salma è esposta alla visita di parenti e conoscenti e gli ambienti non possono essere condizionati a sufficienza

Onoranze Funebri Simonetta fornisce ai dolenti un'assistenza di altissima qualità nel momento del bisogno, occupandosi con professionalità anche della vestizione e ove richiesto o necessario della composizione della salma.

Gli operatori dell'agenzia funebre di Milano, specializzati in tanatoestetica sono professionisti qualificati in grado di effettuare i qualsiasi tipo di interveno sia necessario, per donare al defunto un aspetto che rispecchi il più possibile le sue naturali sembianze.

Servizio Di Vestizione E Tanato Estetica

La vestizione della salma è una fase delicata che richiede attenzione e forza fisica, l’intervento è volto a restituire al defunto un aspetto decoroso e il più possibile sereno e naturale per poi esporlo nella bara all’ultimo saluto dei cari, in casa o presso una camera mortuaria.

Include pratiche igienico–sanitarie di lavaggio e pulizia del corpo e la successiva vestizione con abiti appartenenti al defunto, scelti insieme ai familiari e congiunti nel rispetto delle volontà da lui eventualmente espresse. Alla vestizione con gli abiti possono provvedere anche i familiari, in piena autonomia o con il nostro aiuto.

Specialmente in casi di morte sopraggiunta in seguito a incidenti o a malattie gravi, più o meno lunghe, la vestizione della salma può includere anche alcuni interventi con finalità estetiche – la tanatoprassi, volti a eliminare il più possibile i segni di lividi, ferite ed ecchimosi dalle parti più visibili del corpo, come le mani e il viso.

Eseguiamoe con competenza anche questo tipo di interventi, e anche la cosiddetta puntura conservativa per rallentare o inibire i processi della decomposizione, obbligatoria nei casi di trasferimento internazionale della salma.

Decesso in ospedale

In caso di una salma morta in ospedale la vestizione e la sistemazione nella bara può avvenire subito, anche in orario notturno, ugualmente avviene per i decessi in case di riposo o cliniche private. I funerali o la cremazione si organizzano per le successive 24 ore dall'avvenuto decesso.

Decesso in casa

In caso di una salma morta in ospedale la vestizione e la sistemazione nella bara può avvenire subito, anche in orario notturno, ugualmente avviene per i decessi in case di riposo o cliniche private. I funerali o la cremazione si organizzano per le successive 24 ore dall'avvenuto decesso.

Decesso in ospedale art 8

Per la morte di una persona è possibile richiedere presso gli uffici sanitari dell' ospedale l'applicazione dell'articolo 8, ovvero il medico di turno effettua un elettrocardiogramma della durata di 20 minuti per accertarne la morte e quindi liberare la salma per i funerali, senza dover aspettare le 24 ore previste dal regolamento di polizia mortuaria.

Morte violenta o accidentale

In caso di morte violenta che avvenga in strada accidentalmente ed in qualsiasi altro luogo o situazione è possibile procede al recupero della salma solo dopo l'intervento del magistrato che non disponendo l'autopsia libera la salma delegando un familiare per la celebrazione dei funerali.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Telefono
Whatsapp
Live chat